Il curry

Curry

Il curry è una miscela di aromi e spezie di origine indiana, tostati in padella e poi pestati nei mortai, dalla composizione molto variabile, che nel proprio paese di origine prende il nome di “Masala”.
L’attuale nome è di origine europeo poiché i britannici giunti in India nell’Ottocento circa, ne identificarono con esso la mistura di spezie rifacendosi al termine tamil “cari”, che significa “salsa o zuppa”.
Non esiste una ricetta esatta per comporre il curry in quanto ognuno lo preparava da sè mettendo le diverse spezie in quantità variabili a seconda del proprio gusto personale, del piatto che si stava preparando o in modo tale da averlo più o meno piccante (hot curry o mild curry).
Nonostante ciò, gli ingredienti classici di questo mix sono: la curcuma (che ne determina il colore giallo-oro), lo zenzero, il cardamomo, il coriandolo, il pepe nero, il cumino, la noce moscata, il fieno greco, i chiodi di garofano, la cannella, lo zafferano e il peperoncino.
Anticamente gli esperti di spezie sceglievano per i ricchi signori indiani le misture più pregiate e formavano, per l’appunto, i masala. Quelli più rinomati sono il Garam Masala e il Tandoori Masala.
In cucina, il curry viene utilizzato per la preparazione di molti piatti. E’ ottimo nei risotti, nelle zuppe, sulle uova, abbinato alla carne, al pesce e anche alle verdure. Sorprendente, quanto impensabile, è anche il suo accostamento al cioccolato!
In Italia è una spezia ancora non del tutto conosciuta nonostante gli svariati benefici che gli sono stati attribuiti. Si ritiene, infatti, che il curry stimola la digestione, disinfetta l’intestino, diminuisce il metabolismo, aumenta l’appetibilità dei cibi e che abbia un ottimo effetto sulla circolazione. Inoltre, secondo studi effettuati negli anni (e ancora in corso), si sostiene che possa avere proprietà antitumorali e che il curcumino (vedi curcuma) protegga i neuroni da malattie degenerative ancora senza cura come, ad esempio, il morbo di Alzheimer.
E’ infatti provato che nella popolazione indiana Alzheimer e Parkinson abbiano un’incidenza sette volte minore che negli Usa.
Che sia proprio il curry uno dei segreti della lunga vita?
Ah, dimenticavo ….
Altri studi attestano che il curry possieda proprietà afrodisiache …. perchè non provarlo dunque? ^_^

Per acquistare i vostri prodotti internazionali preferiti visitate il nostro Shop Online ATuttoEtnico
Annunci