Chow Mein – Ricetta dalla Cina

chow meinIngredienti:
450 gr di tagliolini cinesi (o spaghetti all’uovo)
1 spicchio d’aglio
4 cipollotti
100 gr di cavolo cinese
50 gr di carote
30 gr di germogli di bambù in scatola
50 gr di gamberetti sgusciati
250 gr di lonza di maiale
50 gr di porcini (o 15 gr di funghi secchi)
3 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaino di zucchero
4 cucchiaini di sakè
6 cucchiai di olio di soia
Sale, pepe

 

Pulite i funghi freschi (o lasciate in ammollo quelli secchi per 30 minuti) e tutte le altre verdure. Tagliate a julienne i funghi, la carne di maiale, il cavolo, le carote e i germogli di bambù, tenendoli separati; tritate i cipollotti.

Lessate i tagliolini (noodles) in abbondante acqua salata per 4 minuti circa, scolateli e passateli sotto il getto di acqua fredda, mescolando, in modo che non si incollino; lasciate scolare.

Scaldate nel wok 2 cucchiai di olio e soffriggete l’aglio, i cipollotti, il cavolo, le carote, i germogli di bambù e i gamberetti per 2 minuti; salateli e scolateli in un piatto da portata caldo.

Soffriggete quindi la carne e i funghi per 3 minuti; aggiungete la salsa di soia, lo zucchero e metà sakè; mescolate bene, scolate e tenete da parte.

Aggiungete nel wok altri 4 cucchiai di olio e, quando sarà ben caldo, versate i tagliolini; mescolate a fuoco vivace per un paio di minuti. Insaporite con sale, pepe e, sempre mescolando, aggiungete metà della carne e delle verdure; abbassate la fiamma e continuate a mescolare per un altro minuto.

Versate le tagliatelle in una zuppiera calda.

Riscaldate l’altra metà delle verdure, della carne e dei gamberetti a fuoco alto e aggiungete il resto del sakè; fate saltare il tutto velocemente e distribuite poi sulle tagliatelle in modo da ricoprirle.

Annunci