Yakitori: Spiedini di pollo – Ricetta giapponese

YakitoriGli Yakitori (やきとり) sono un piatto tipico della gastronomia giapponese e altri non sono che “spiedini di pollo“. Ne esistono molte varianti nelle quali è possibile sceglere di utilizzare la parte del pollo che più ci piace. Mentre la salsa, generalmente, è sempre la solita poiché è quella che dà quel gusto “particolare” e riconoscibile alla pietanza!

Ingredienti per 4 persone: 400 gr di cosce di pollo con osso, 2 porri. Per la Salsa: 100 ml di Mirin, 100 ml di Sake, 200 ml di Salsa di Soia, 3 cucchiai di zucchero.

Disossate le cosce (conservando gli ossi) e tagliatele a pezzi di 3-4 cm. Pulite i porri e tagliateli a pezzi lunghi circa 4 cm. Versate in una pentola il Mirin e il Sake, portate a bollore e lasciate cuocere per un minuto per far evaporare l’alcol. Aggiungete poi la Salsa di Soia, lo zucchero e gli ossi delle cosce e fate cuocere a fiamma media finché la salsa si riduce della metà. A questo punto infilzate, alternandoli, i pezzi di pollo a quelli di porro in spiedini di bambù o di legno.

Scaldate una padella abbastanza larga da potervi sistemare gli spiedini, rosolateli girandoli a fiamma alta per un paio di minuti, quindi eliminate il grasso fuoriuscito, unite 2/3 della salsa, abbassate la fiamma a fuoco medio e fate cuocere gli spiedini ancora per 5 minuti, girandoli spesso per insaporirli e aggiungendo ogni tanto altra salsa. Se questa diventa troppo asciutta, aggiungete un pò di Sake. Potete servire mettendo in tavola anche il barattolo delle spezie miste (Schichimi Tougarashi), che ogni commensale potrà aggiungere a piacere agli speidini.

 Fonte Ricetta: “Sapori d’Oriente” di Giunti editore.

  Tutti i prodotti necessari per la realizzazione di questa ricetta sono disponibili anche nello Shop Online!

Annunci